Si conclude a Livigno Wood’n’Art: vince “Parole senza fine” di Vania Cusini

Filed under: Eventi, Grafica e pubblicità

È iniziata sabato scorso e si è conclusa oggi, giovedì 25 luglio, la prima fase di Wood’n’Art, il Simposio Internazionale di Scultura di Legno a Livigno.
La competizione/esposizione organizzata da Vania e Nada Cusini con la consulenza artistica di Luca Rendina ha visto darsi battaglia a colpi di scalpelli, seghe elettriche e lime cinque importanti artisti del legno, Vania Cusini, Lino Monopoli, Donato Linzalata, Pier Romano Selvestrel e Tiziano Di Giusto, che per l’evento hanno avuto a disposizione un enorme tronco di larice alto 2,00 mt e largo 0,50 mt.

In presenza del Vice Sindaco di Livigno Narciso Zini, del Presidente dell’APT Luca Moretti e del curatore Luca Rendina, la Giuria, composta da Barbara Silvestri, Ernesto Cantoni e Andrea Fanchi, ha proclamato vincitrice la scultura della livignasca Vania Cusini intitolata “Parole senza fine”.

Tantissime persone sono transitate in questi giorni dal Giardino d’Arte di fronte allo Chalet Nada e una grande folla si è data appuntamento questa mattina per la fase finale della competizione.
Sempre oggi sono state inaugurate anche la mostra personale di Vania Cusini Un attimo di Blu e la Mostra Collettiva Wood’n’Art con le opere degli artisti, che resteranno esposte per tutta l’estate per essere ammirate, votate e premiate a settembre anche con il Premio del Pubblico.

 

Filed under: Eventi, Grafica e pubblicità