KEEP CALM AND… LEARN HISTORY!

Filed under: Occhio al web

Vi siete mai chiesti quale sia l’origine dell’ormai virale “Keep calm and…” protagonista ormai da anni di imitazioni e parodie di ogni tipo? Ve lo spieghiamo noi!
Per farlo bisogna risalire all’inizio della seconda guerra mondiale, nel 1939 per la precisione, quando il governo inglese decise di avviare una campagna di propaganda per tenere alto il morale della popolazione e realizzò tre manifesti: il celebre “Keep Calm and Carry On” e altri due con i testi “Your Courage, Your Cheerfulness, Your Resolution Will Bring Us Victory” e “Freedom Is In Peril. Defend It With All Your Might”, che inneggiavano a tener duro e a lottare per la libertà e la vittoria inglese.

Il manifesto “Keep Calm and Carry On” fu realizzato in due milioni e mezzo di copie, che tuttavia non ebbero una grande diffusione e negli anni successivi vennero quasi tutte distrutte. Il “Keep Calm” rimase dimenticato per parecchi anni, fino a quando uno dei pochi manifesti superstiti venne ritrovato nel 2000 in una vecchia scatola presso la Barter Books, una delle più grandi librerie di tutta Europa.
La frase ebbe subito un grande successo tra i clienti, tanto da spingere i proprietari della libreria a stamparne delle riproduzioni, che andarono letteralmente a ruba.  Negli anni successivi il manifesto divenne molto conosciuto in tutto il mondo, soprattutto grazie a Internet, che ne permise la personalizzazione e  stimolò la creazione di innumerevoli imitazioni, specialmente di tono satirico.

Qui sotto potete osservare un video prodotto proprio dalla Bartner Books relativo alla storia che vi abbiamo appena raccontato:

Se invece volete sbizzarrirvi nel creare nuovi slogan e oggetti personalizzati esiste un sito completamente dedicato.

Keep calm and…enjoy it!

Filed under: Occhio al web