Il progetto Web 0.0 di Biancoshock: come vivere senza Internet nel 2016

Filed under: Comunicazione che ci piace

biancoshock_5biancoshock biancoshock_1 biancoshock_2 biancoshock_3 biancoshock_4

Lo street artist milanese Biancoshock si è trasferito per un breve periodo a Civitacampomarano, un piccolo paesino molisano di circa 400 anime che vivono tranquille praticamente senza Internet, cellulari né copertura di rete; è nato così il progetto “Web 0.0″.
L’artista ha decorato alcuni luoghi del paese e applicato i loghi di alcuni dei più noti siti e social network ai loro equivalenti nella vita reale: così la signora più anziana e saggia del paese è Wikipedia, la buca delle lettere è Gmail, Twitter si fa spettegolando su una panchina, Facebook è la bacheca per le affissioni comunali, la cabina telefonica ovviamente è Whatsapp e il furgoncino per le consegne si chiama WeTransfer.

Il provocatorio messaggio che vuole lanciare Biancoshock, senza negare ovviamente i vantaggi di internet e dell’evoluzione tecnologica della comunicazione, è che a causa dei dispositivi mobili e del nostro essere perennemente connessi abbiamo perso l’abitudine di parlarci di persona e di compiere gesti fisici e reali. Come si può notare, gli anziani (e isolatissimi) abitanti di Civitacampomarano si arrangiano bene ugualmente ;)
Meditate gente, meditate!

La Tecnomedica. Il futuro della farmacia ha una grande storia

Filed under: Grafica e pubblicità

Nuovo look per il nostro cliente La Tecnomedica, leader nei prodotti tecnologici per farmacie dal 1958.
In occasione di una importante fiera di settore noi della Gandini&Rendina abbiamo realizzato dei materiali di presentazione dei suoi prodotti di punta.  Abbiamo pensato a un set di brochure e dépliant ricco di immagini, informazioni e dettagli.
Un fotografo professionista ha reso sexy e  fotogenici frigoriferi, croci led e bacheche da farmacia.
Noi abbiamo valorizzato il loro grande know-how tecnologico.
Siamo molto soddisfatti del nostro lavoro. Diteci cosa ne pensate!

FullSizeRender

CONFESSIONi DI UNA LADRA. MOSTRA FOTOGRAFICA

Filed under: Eventi, senza categoria

Rita Nanni ruba frammenti di esistenze. Lo fa di notte, intrufolandosi col suo obbiettivo negli appartamenti di sconosciuti. Il risultato sono opere che raccontano tracce di vita, frammenti di esistente notturne, anonime e silenziose.

Dal 10 al 31 marzo è all’Officina Coviello di Milano (via Tadino 20) con la sua prima mostra fotografica personale dal titolo “Sono una ladra”. L’esposizione è organizzata dall’exfabbricadellebambole.
Noi di Gandini&Rendina ci occupiamo della comunicazione e dell’ufficio stampa.

L’inaugurazione è alle 18.00. Buona mostra a tutti. Ci vediamo in galleria!

Stolen instant_LR3

 

 

 

 

Le più belle opere di Fienarte e Pietrarte
in mostra da Cronox Livigno

Filed under: Grafica e pubblicità

Tetra Mharunj (Liborio Piccichè)

Il Parabrezza e l'Incoscienza (Roberto Carusi)

Capriola (Alfonso Fortuna)

Dicotomia (Patrizia Roussel)

Spazio Nomade (Kim De Ruysscher)

Livigno è la patria della land art, la corrente artistica che porta gli artisti fuori dai loro atelier e dai musei permettendo loro di dare vita a sculture e installazioni che si integrano con l’ambiente e che si modificano nel tempo, in un continuo divenire.
Fienarte e Pietrarte sono gli interventi di land art realizzati con la collaborazione dell’APT Livigno e la direzione artistica di Luca Rendina che propongono sbalorditive e meravigliose opere in fieno e pietra: installazioni ecologiche volutamente provvisorie che si trasformano, seguendo il ritmo naturale degli eventi atmosferici.

Le più belle opere di Fienarte e Pietrarte di tutti i tempi sono ora in mostra da Cronox, il versatile e frequentatissimo chalet bowling, ristorante e bar di Livigno.

Il nostro cliente I Lovegetarian è su Donna Moderna

Filed under: Pausa caffè

I Lovegetarian è il fast food specializzato nella vendita di cibi vegetariani, frullati, macedonie, centrifugati, insalate, zuppe calde e primi piatti per cui abbiamo studiato la nuova immagine e realizzato il sito.
Questa settimana è segnalato su Donna Moderna: si parla di abitudini vegetariane e di soluzioni per viaggiare, cucinare e prendersi cura di sé senza stress o complicazioni.

La deliziosa zuppa di carote preparata dallo chef e food stylist Alex Leone e fotografata da Andrea Silva è la protagonista della pagina, non c’è dubbio :)

 

Nuovo sito e restyling del visual sui punti vendita per I Lovegetarian, il fast food healthy di Milano

Filed under: Grafica e pubblicità, Soluzioni interattive

Ottobre 2013
CLIENTE: I Lovegetarian

I Lovegetarian è un fast food specializzato nella vendita di cibi vegetariani, frullati, macedonie e centrifugati, insalate, zuppe calde, primi piatti a base di riso e cereali. A Milano si trova in via Paolo da Cannobbio e a breve aprirà anche in corso di Porta Ticinese.

Per I Lovegetarian abbiamo realizzato il servizio fotografico con la collaborazione del fotografo Andrea Silva e dello chef e food stylist Alessandro Leone; ogni piatto è stato poi adattato e abbinato a diversi pattern grafici e questi ultimi sono stati la base di partenza per la creazione del sito e del nuovo allestimento dei punti vendita: cartelli menu, cartelli vetrina, volantini promozionali, biglietti da visita.

www.ilovegetarian.com

 

 

È pronto il nuovo catalogo Danc’in 2013/2014

Filed under: Grafica e pubblicità

Vi ricordate? Vi avevamo mostrato in anteprima le foto e qualche scatto in diretta dal backstage.
Ora il Catalogo Danc’in della collezione 2013/2014 è finalmente pronto e stampato e presenta tutte le calzature, divise per le sei linee di punta: la Flessibile, la Gioiello, la Naturale, la Stiletto, la Studio, la Plateau.

Il catalogo è stato ideato da Marcello Ruggiero e realizzato da Emanuele Pinna con la direzione artistica di Luca Rendina, le foto di Gianluca Bonanno e la partecipazione della ballerina e modella Anna Kolesarova. Potete ritirare la vostra copia e dare un’occhiata a tutta la gamma di calzature e abbigliamento nel negozio monomarca Danc’in di Milano, in Viale Bligny 13.

 

Il remake di un’opera d’arte tra dissacrazione e ironia

Filed under: Occhio al web, Pausa caffè

Sono famose, anzi famosissime. Sono alcune tra le più importanti opere d’arte della storia, capolavori che tutti almeno una volta nella vita abbiamo visto, quanto meno sui libri di scuola.
E tanto è grande la reverenza che il mondo prova verso gli artisti che le hanno create, quanto forte dev’essere stata la tentazione per l’illustratore Do Ne di dissacrarle inserendo concetti più attuali e creando così situazioni e tormentoni tipici della nostra società.
Così la Purificazione del Tempio di Giotto diventa un videogame di combattimenti e l’ermellino della Dama di Leonardo si trasforma in un chihuahua da borsetta molto Paris Hilton style.
Inutile dire che i due famosi amanti del Bacio di Francesco Hayez interrotti dall’assillante venditore di rose che ben conosciamo sono già il viral del giorno su Facebook ;)

 

Finding Vivian Maier, il video in 8mm

Filed under: Comunicazione che ci piace, Pausa caffè

Dopo il grande successo delle mostre fotografiche organizzate in tutto il mondo, torna Vivian Maier, la tata-fotografa che visse per quaranta anni a Chicago documentando in silenzio la vita urbana d’America solo attraverso i suoi occhi e il suo obiettivo.

Dopo aver portato alla luce il suo immenso patrimonio fotografico John Maloof presenta in anteprima al Toronto Film Festival un corto dal titolo Finding Vivian Maier montato e diretto da Charlie Siskel e dallo stesso Maloof, suo scopritore; un breve documentario che commuove e ci lascia sbirciare ancora una volta nel delicato mondo di questa grande fotografa.

Online il backstage del catalogo Danc’in 2013/2014

Filed under: Grafica e pubblicità

Dopo l’anteprima del servizio fotografico, ecco il video del backstage dello shooting Danc’in che si è tenuto in giugno a Milano con la modella, ballerina e coreografa Anna Kolesarova, il fotografo Gianluca Bonanno e la direzione artistica di Emanuele Pinna e Luca Rendina.

Buona visione!